I Progetti - MissionariDiBigene

Vai ai contenuti

Menu principale:

I progetti per la Missione di Bigene

In questa pagina puoi trovare le informazioni sui progetti in corso ai quali puoi collaborare o che puoi sostenere.
Navigando sul sito, iscrivendoti alla NewsLetter e seguendoci su Facebook potrai essere informato su tutto ciò che facciamo.
Se hai delle idee, capacità o risorse che vuoi condividere con noi, o diventare uno di noi, non esitare a contattarci.
Per tutti i progetti ti assicuriamo che ciò che vorrai donare sarà impegnato esclusivamente e interamente per lo scopo che ci indicherai tu.

Una scuola per tutti!

Un bellissimo progetto ideato dai compagni del Liceo Salesiano di Don Ivo a cui può aderire chiunque voglia aiutare a creare delle strutture scolastiche, perché no, in tutti i villaggi della Missione di Bigene per trasmettere ai giovani di Bigene il valore della scuola e dell'amicizia. Qui trovi i dettagli del progetto e puoi scaricare il volantino per pubblicizzarlo.....

Avevo Fame...

I Missionari di Bigene propongono questo progetto per fornire aiuti e cure da donare ai bambini denutriti, alle loro mamme, agli ammalati.

Alcuni numeri.
596 sono le mamme e i bambini aiutati nel corso del 2013.
368 sono le sole mamme. In gravidanza (157) o che allattano i loro bambini (211). In ogni caso si tratta di mamme che vivono con un’alimentazione insufficiente, che causa gravi conseguenze ai loro bambini.


Adozioni a distanza

Grazie ai Missionari di Bigene hai la possibilità di adottare a distanza un bambino di Bigene o dei villaggi vicini. Adottare a distanza non significa sostituirsi ai genitori ma significa aiutarli a garantire prima di tutto per un intero anno scolastico l'istruzione del bambino e la possibilità di un pasto caldo al giorno. Sostenere l’educazione dei bambini è il primo passo per dargli la possibilità di un futuro migliore.


Fondo Assistenza Sacerdoti Guineiani Ammalati

Ho ricevuto una importante lettera da parte dei miei Vescovi della Guinea Bissau.
Due preti della Guinea Bissau sono gravamente malati e necessitano di cure.
Ma la Chiesa Della Guinea Bissau, così come il Paese, è molto povera. Cosa fare per questi due fratelli e più in generale per assistere i preti della Guinea Bissau malati?
La soluzione proposta è un Fondo a favore dei sacerdoti guineani malati a cui noi Missionarti di Bigene aderiamo e quindi inseriamo tra i progetti che sosteniamo.
Vi prego quindi di leggere la lettera con molta attenzione e se potete di fare una donazione per il Fondo proposto.


Torna ai contenuti | Torna al menu