News from Bigene - MissionariDiBigene

Vai ai contenuti
News

News From Bigene

In questa pagina le ultime notizie da Bigene inviate da Don Ivo e Don Marco.
Iscrivendoti alla nostra NewsLetter riceverai mensilmente la raccolta di tutte le news, un'ottima lettura da condividere!

Iscriviti alla Newsletter

23 Marzo - Don Marco:"Inaugurazione della maternità costruita grazie a Solidaunia e al Rotary. Iniziamo questa nuova avventura per cercare di donare un po' di sicurezza alle donne incinta ed ai neonati. Le difficoltà sono ancora tante, ma bisogna imparare a sognare."


  

18 Gennaio - Suor Narliene:"A missão vai além das crenças, é antes respeito e amor ao próximo."

TRADUZIONE:"La missione va al di là delle convinzioni, prima di tutto il rispetto e l'amore per il prossimo."

...
"Quando eu disse, uma pose pra foto, olhem o resultado."
 
TRADUZIONE:"Quando ho detto, una posa per la foto, guardate il risultato."

....
"Apaixonada por estas fofuras."
 
TRADUZIONE:"Innamorata di questi amori."

07 Febbraio - Souleymane Niate (maestro della scuola elementare di Bigene):” Dinamiche scolastiche, è molto bello vedere che il nostro don motiva gli alunni in un lavoro di gruppo, anche questo è il suo lavoro."

28 Febbraio - Don Marco:"Domenica abbiano vissuto la gioia di due nuovi battesimi nel villaggio di Tabadjam (Aramata Teresa e Sali Maria).
Domani già pronti per iniziare la quaresima...
In mezzo tanto carnevale con i bambini e i grandi.
Le foto andate perse con il telefono bloccato."

05 Marzo - I genitori di don Marco sono a Bigene. Qui con don Marco e suor Narliene insieme ai bamini dell'orfanatrofio di Bambaran.

...
I genitori di don Marco sono a Bigene. Qui al mercato.

...
La mamma di don Marco e suor Narliene di fronte a un negozio di Bigene insieme alla proprietaria.

...
Tale figlio tale padre.


10 Marzo - Don Marco

16 Marzo - Don Marco in partenza per la catechesi in un villaggio

03 Maggio - Don Marco:"Primo Maggio triste a Bigene. Inácio, bambino di 6 anni, battezzato, è annegato nel fiume dove tutti i ragazzi si radunano per fare festa. Era andato con gli amici, tutti della sua età, di nascosto dalla famiglia. Siamo stati sconvolti tutti dalla notizia e continueremo a pregare tutta la settimana davanti casa della famiglia, per far sentire la nostra presenza."

15 Maggio - Don Marco:"Finita la Giornata dei Giovani diocesana.
Sono stati tre giorni molto intensi perché eravamo impegnati nell'organizzazione. Come al solito i giovani Guinensi hanno saputo dimostrare tanta energia e voglia di vivere."

19 Maggio - Don Marco:"A volte succede.
Ieri ad ora di pranzo le suore ricevono la solita chiamata: "una donna incinta non riesce a partorire, venite" .
Mi metto in macchina e corro verso il villaggio, distante 5 km di buche. Mentre sto quasi per arrivare al villaggio delle donne per strada iniziano a fare gesti ed a uralre: "siamo noi quelle che stai andando a prendere". Mi fermo e la donna incinta era in cammino con loro. "Non sapevamo se potevi venire, così ci siamo avviate a piedi".
Giro di corsa la macchina e andiamo, non così di fretta per le buche della strada, al centro di salute di Bigene. La donna scende con le sue gambe dall'auto ed entriamo. Io vado a mangiare. Appena finito di mangiare mi mandano a chiamare. Vado al centro di salute e l'ostetrica mi dice: "il bambino è girato, abbiamo provato a fare delle manovre ma niente. La donna avrebbe dovuto partorire a fine aprile. Va accompagnata ad Ingore (32 km di buche). Ci vorrebbe un miracolo, chissà che i movimenti dell'auto per strada... Aiutano il bambino a girarsi".
Entriamo in macchina un infermiere, pronto al parto immediato in caso il bambino si giri, la donna incita, la zia, la mamma ed io. È il suo terzo figlio, ma ne ha perso uno tempo fa per lo stesso motivo.
Dopo 1h e 15min di buche, la donna non ha detto una parola tutto il tempo, arriviamo all'ospedale, lei scende ancora con le sue gambe e sotto braccio andiamo verso un lettino. Il bambino è ancora in quella posizione. Preparano l'ambulanza attrezzata (nuova, appena arrivata come dono da un altro paese) e noi torniamo a casa.
Questa mattina mi avvisano, il bambino sta bene, la donna sta bene, cesareo a Bissau, il padre sta andando a trovare la moglie e a vedere suo figlio.
Pochi minuti fa il nonno è venuto con la moto a casa per ringraziare. È maschio. Tutto bene.
A volte succedono, solo che hanno sempre bisogno della nostra collaborazione, che noi facciamo un pezzo di strada insieme."

24 Agosto - Don Marco:"Oggi abbiamo dato l'ultimo saluto a Padre Zé Carlo. Primo padre diocesano della Guinea Bissau morto in Guinea!
Un abbraccio di tutta la Chiesa diocesana ma in particolar modo un momento importante per le Suore Obalte del Sacro Cuore di Gesù che lo hanno accudito in questi anni di malattia.
Aveva la musica nel cuore e la usava per l'evangelizzazione e la promozione vocazionale."

25 Agosto - Don Marco:"Appena arrivato a Bigene.
La mia camera. Che strano vederla in ordine e soprattutto quanto durerà questo ordine?"

30 Agosto - Don Marco:"Al mattino la nebbia... E la sera... perfino la Luce benedice la nostra scuola."

18 Settembre - Don Marco:"Giovedi notte di due settimane fa, il 9, verso mezzanotte è iniziato uno dei soliti temporali notturni, normale in questo periodo.
Io mi sono svegliato per ritirare i panni stesi al filo ed ho fatto fatica a riaddormentarmi per il rumore della pioggia e per i lampi e tuoni, molto bassi e vicini. Fino a che uno lampo seguito da un tuono, con grande spostamento d'aria, è scoppiato proprio sulla casa delle suore a meno di 50 metri da casa.
Grande botto.
Il giorno dopo si scopre che lo spostamento d'aria ha fatto esplodere una bomba sotto terra (il terreno della missione anticamente era il quartier generale militare) lasciando un enorme fosso.
Il problema è che sono state trovate altre bombe e granate inesplose. Adesso bisognerà capire chi se ne dovrà occupare. L'esplosione è avvenuta a 10 metri dal recinto dietro casa, meno di 100 metri da casa.
Ho assistito a tanti temporali nella mia vita ed anche ad uno tromba d'aria, ma niente di così "esplosivo"!

Io ci scherzavo, ma dei danni li ha fatti veramente: ha bruciato la pompa dell'acqua.
Dopo una settimana di duro lavoro, tecnici andati a prendere a Bissau, attacchi della pompa nuova che non si trovavano, pompa troppo piccola e pompa troppo grande, ecc. abbiamo di nuovo l'acqua (7gg senza)
Quando ti manca qualcosa che pensavi fosse normale avere, ti accorgi del vero valore delle cose.
Ringrazio tutti quelli che durante l'emergenza acqua di qualche anno fa ci hanno donato dei soldi. Quella volta è bastato un bullone da 1€, questa volta la pompa nuova l'abbiamo dovuta comprare veramente e quei soldi conservati proprio per questo tipo di emergenze sono stati fondamentali."

16 Ottobre - Suor Narliene:"Depois das férias em visita a uma das nossas escolas. <<É missão de todos nós...>>
TRADUZIONE:"Dopo la vacanza in visita in una delle nostre scuole. << e' la missione di tutti noi...>>"

23 Ottobre - Suor Narliene:"Aí eu me derreto toda com essa galerinha e por isso só agradeço a Deus pela vocação missionária."
TRADUZIONE:"Mi sciolgo con questa compagnia e già solo per questo ringrazio Dio per la vocazione missionaria."

...
"Os novos batizados da nossa paróquia, neste domingo do Senhor."
TRADUZIONE:"I nuovi battezzati della nostra parrocchia, questa domenica del Signore."

27 Ottobre - Don Marco:"Che fantastico spettacolo!
Qualcuno potrebbe dire "che desolazione"!
Questo è lo spettacolo che si vede uscendo dalla chiesa.
Fino a 2 giorni fa c'erano le case dei maiali. Tanti maiali, tanto odore e tanto grugnire.
Finalmente dopo le numerose proteste (che non sono servire a niente) hanno deciso di sgomberare i maiali per far posto alla nuova caserma dei militari (chissà quando).
Noi godiamo della scelta fatta e del silenzio (avete mai sentito un maiale urlare?)"

29 Ottobre - Suor Narliene:"... lindas as mãos dos padres que celebram... lindas as mãos dos consagrados. Madre Teresa Casini rogai por nós!"
TRADUZIONE:"... belle le mani dei preti che celebrano... belle le mani dei consacrati. Madre Teresa Casini prega per noi!"

30 Ottobre - Suor Narliene:"Irmãs Oblatas na Guiné Bissau."
TRADUZIONE:"Sorelle Oblate In Guinea Bissau."

...
"Comunidade completa. Celebrando hoje a Beata Maria Teresa Casini."
TRADUZIONE:"Comunità al completo. Celebriamo oggi la beata Maria Teresa Casini."

03 Novembre - Don Marco :"Il gruppo degli adolescenti sotto la supervisione di suor Narliene lavora intorno la chiesa per le pulizie di stagione...
Un ragazzo: <<furba suor Narliene, ci controlla. Se non fosse venuta noi dopo 5 minuti avremmo detto di aver finito ed invece così...>>"

19 Novembre - Suor Narliene:"Sobre o Poder de Deus, nada a questionar."
TRADUZIONE:"Riguardo il potere di Dio, non c'è nulla da dire."

...
"Nossa diocese de Bissau hoje festejando seus 40 anos de existência. Na festa de hoje na companhia de minha co irmã."
TRADUZIONE:"La nostra diocesi di Bissau oggi festeggia i suoi 40 anni di esistenza. Alla festa di oggi in compagnia della mia co-sorella."

20 Novembre - Don Marco:"Ieri, 19 novembre 2017, c'è stata una grande celebrazione a Bissau per festeggiare i 40 anni della diocesi.
Affinché la festa fosse intensa è stata celebrata l'ordinazione sacerdotale di due giovani preti diocesani e l'ordinazione diacononale di un consacrato del Preziosissimo Sangue ma Guinense.
La diocesi di Bissau si apre sempre più al futuro."

24 Novembre - Don Marco:"Primo torneo parrocchiale di biliardino (boneco) a Bigene...
Frutto del conteiner appena arrivato.
Li consumeranno fino a distruggerli."

02 Dicembre - Don Marco:"Arrivato a Bissau.
In attesa degli sposi che arrivano stasera.
Come non lo sapete?
I nostri ospiti dell'anno scorso, Giulia Bellotti e Roberto Giuseppe, hanno deciso di sposarsi.
Ma hanno deciso di sposarsi a Bigene.
Arrivano stasera, domani tour con la famiglia a Bissau e lunedì a Bigene.
Il matrimonio è previsto per giovedì 7 dicembre alle 10.00 tutti invitati, non mancate!!!"

06 Dicembre - Suor Narliene:"Preparativi per il pranzo di nozze di Giulia Bellotti e Roberto."

18 Dicembre - Suor Narliene:"Na comunidade de Facan depois da celebração da palavra neste dormindo da alegria. Só pra partilhar com os amigos a minha por estar na missão atendendo ao chamado de Jesus, "Ide por todo mundo e pregai o evangelho a toda criatura".
TRADUZIONE:"Nella comunità di Facan dopo la celebrazione della parola un momento di gioia. Solo per condividere con gli amici la mia gioia per essere in missione avendo risposto alla chiamata di Gesù, "andate in giro per tutto il mondo e predicate il Vangelo a ogni creatura."

25 Dicembre - Suor Narliene:"Compartilho com vocês a simplicidade do nosso presépio e aproveito para lhes desejar um Feliz e Abençoado Natal, cheio de muito amor no coração e paz interior."
TRADUZIONE:"Condivido con voi la semplicità del nostro presepe e colgo per augurarvi un felice e Benedetto Natale, pieno di tanto amore nel cuore e pace interiore."

29 Dicembre - Suor Narliene:"Hoje encontro alegre com nossos adolescentes na missão. Pensem numa turma que apronta!"
TRADUZIONE:"Oggi incontro allegro con i nostri adolescenti in missione. Pensate a una classe che si prepara!"


Torna ai contenuti