Diario_Tamburrino - MissionariDiBigene

Vai ai contenuti

Menu principale:

Amici & Co.

Amici in Missione - NOVEMBRE 2013

Diario della visita di Mons. Tamburrino

6 Novembre 2013  -  Don Ivo: "Tutti arrivati a Bissau: viaggio in aereo in orario e valigie tutte arrivate. grazie Air Maroc !!!!! Sono già a nanna: stanchini e contentissimi. Io non riesco a dormire dalla gioia...."
...
"Guardate che bella squadra!
Da sinistra: Giusi (missionaria di Foggia in Curia a Bissau), don Marco (missionario di Foggia a Bigene), don Sergio e don Antonio (di Foggia) Dom José (Vescovo di Bissau), Mons. Francesco Pio (Vescovo di Foggia-Bovino), suor Maria e suor Gracy (Figlie della Chiesa a Roma), don Michele e Antonietta (di Foggia). dopo l'incontro con Dom José, nel giardino della Curia di Bissau.
Veramente una bella squadra! Che dite?"


...
"Il programma che oggi abbiamo vissuto:
+ incontro con Dom José, vescovo di Bissau: un incontro che è ulteriore occasione di comunione e fraternità tra le diocesi di Foggia-Bovino e Bissau;
+ S. Messa con una bellissima omelia di Mons. Tamburrino. non mi sono perso una parola!
+ visita a Cumura: clinica dei lebbrosi, con brevi chiacchierate con gli ammalati; clinica dei bambini con gravi malattie: il nostro Vescovo è stato molto preso dall'incontro con questi bambini gravi, ed ha desiderato pregare con loro e benedirli;
+ visita ai padri francescani di Cumura che sostengono un lavoro pastorale grandissimo;
+ visita a Casa Bambaran che accoglie i bambini orfani. adesso sono 54 bambini, desiderosi di affetto. ci ha fatto bene.
E domani mattina si parte per Bigene...... Per oggi basta così."

7 Novembre 2013
 -  Don Ivo: "I nostri ospiti sono a Bigene. un viaggio tranquillissimo, senza nessuna difficoltà.
Questo il programma di oggi:
+ viaggio verso Bigene;
+ sosta a Ingoré per salutare le suore Adoratrici del Sangue di Cristo che guidano questa missione confinante con Bigene;
+ sosta al villaggio di Baro per una preghiera sulla tomba di Lubero, l'animatore che è morto da pochi mesi;
+ S. Messa e Adorazione Eucaristica nella chiesa di Bigene.
Oggi è giornata tranquilla. domani ci sarà la visita ufficiale alla giovane comunità di Baro: ascolteremo le loro speranze e accoglieremo le indicazioni del Vescovo di Foggia, già conosciuto e ben amato dalla mia gente di Bigene. Tutto prosegue molto bene, con tanta gioia e comunione. Che bel dono del Signore....."
...
"la squadra in viaggio verso Bigene: immersi nella natura."


...
"Abbiamo un problema. Una umidità altissima. Sta arrivando l'ultimo temporale che chiude la stagione delle piogge: il segnale è dato dalla umidità altissima che rende tutto più difficile. Gli ospiti stanno subendo questa condizione climatica non favorevole. Mi dispiace per loro, in particolare per il Vescovo. Non si lamenta, ma continua ad asciugarsi la fronte dal sudore. La loro permanenza a Bigene continua ad andare benissimo, e questa sera vi erano tante persone alla S. Messa. Purtroppo l'umidità continuerà, anzi aumenterà, finché non scoppia il temporale. Speriamo presto. Notte amici."

8 Novembre 2013
 -  Don Ivo: "Programma di oggi, venerdì 8 novembre:
+ S. Messa nella parrocchia di Bigene;
+ Visita alla comunità di Baro. Baro è il villaggio più grande di tutta la missione di Bigene, dove la comunità cristiana si sta impegnando con decisione nella sua crescita. E' il momento di costruire una bella chiesa: oggi ne parleremo.
+ Meditazione spirituale del vescovo ai missionari di Bigene. Perché anche i missionari hanno bisogno di alimentarsi spiritualmente."
...
"Una meraviglia la visita di oggi a Baro.
Canti, testimonianze, danze, comunione. comunione vera: anche i responsabili dei fratelli musulmani sono venuti a portare i loro saluti al Vescovo di Foggia, dimostrando tutta la loro gioia e la loro attenzione verso i nostri ospiti e il dialogo vero, reale, con la comunità cristiana.
Il Vescovo è rimasto molto contento di questo incontro, e ha usato parole di grande conforto per la comunità cristiana che ha chiesto di voler crescere e costruire una chiesa per le nostre liturgie e le nostre catechesi. Adesso stiamo usando lo spazio sotto due grandi alberi di mango che ci riparano dal sole, e la S. Messa la celebriamo dentro il salone dei giovani, che qualche volta è usato come discoteca. Una bella chiesa ci vuole!
Tra poco il Vescovo aiuterà i missionari che vivono a Bigene con una sua meditazione spirituale: anche noi abbiamo bisogno di alimentarci alla Parola e a chi ce la sa donare con saggezza. e il Vescovo, in questo, è un grande maestro spirituale."
...
"Incontro con la giovane comunità di Baro. A salutare il Vescovo e gli altri ospiti non sono venuti solo i cristiani di Baro, ma anche i cristiani dei villaggi vicini. E non solo! anche i capi dei musulmani sono venuti a salutare il Vescovo di Foggia, dimostrando tutta la loro gioia nel poter incontrare "l'uomo grande della chiesa italiana" dentro il loro villaggio. Un incontro veramente bello, edificante, di comunione e di crescita.  
Nella foto: seduti alla destra del vescovo sono i capi musulmani. Vestiti di bianco, vicino all'albero del mango, sono i giovani del coro della comunità di Baro. Presenti 150 persone circa: attenti e pieni di fiducia. Vogliono costruire la chiesa: la faremo!"



9 Novembre 2013  -  Don Marco: "A soli 8 giorni dalla sua ordinazione sacerdotale don Sergio Simone presiede la sua prima messa in Africa (in italiano) nella parrocchia del Sacro Cuore in Bigene.
L'omelia, con la traduzione in criolo. Alla fine della celebrazione anche il tradizionale bacio delle mani che hanno ricevuto il Crisma da poco tempo.
Non ci riesco ad essere formale. Mi sono emozionato tantissimo. "


...
Don Ivo: "Villaggio di Samudje. La felicità del nostro Vescovo di Foggia-Bovino, mons. Francesco Pio Tamburrino, e la curiosità dei bambini. Siamo in un villaggio che chiede di iniziare l'evangelizzazione: è stato un incontro bellissimo, dove abbiamo toccato con mano che lo Spirito agisce prima ancora che le nostre parole possano illuminare le persone che non conoscono nulla di Cristo ma desiderano ugualmente essere cristiani. E' come un miracolo che tocchiamo con mano. L'incontro è stato pieno di testimonianze di altri cristiani dei villaggi confinanti e alla fine la gioia ci ha presi tutti. Il Vescovo più di tutti, vedendo i frutti che maturano nella missione di Bigene. I bambini, invece, non dimostrano gioia. Sono incuriositi dalla nostra presenza e guardano con attenzione "l'Uomo Grande" che viene da lontano. Se iniziamo l'evangelizzazione anche qui, passeranno anche loro dalla curiosità alla gioia! Mi piace tantissimo questa foto, perché mi sembra che dica tante cose."


...
"Cari amici, guardate bene il volto di questa donna anziana. E poi, se potete, dite "grazie Signore"!  
Perché Mankanho Samenanko, questo è il suo nome e cognome, è una donna-grande nell'età e nella fede. E' un esempio di fede per tutto il suo villaggio di Facam. Sempre presente ad ogni catechesi, ad ogni preghiera. Quando era più giovane veniva a Bigene a piedi per la S. Messa (11+11 km). Adesso non riesce a camminare così a lungo. Tre anni fa è andata a piedi fino al villaggio di Liman per guardare un nipote ammalato (20 km): si è talmente gonfiata le ginocchia che non poteva tornare indietro, ed ha aspettato il giorno della catechesi per chiedere di tornare in macchina fino a Bigene. Ha fatto una bellissima testimonianza alle persone del villaggio vicino che chiedono di iniziare la catechesi. Prima di parlare si è fatta il segno di Croce e poi ha detto quello che vive nel cuore: l'amore per Cristo e per i fratelli. Ha concluso dicendoci che non è facile la vita del cristiano, perché tante volte dobbiamo saper perdonare con verità. Noi tutti, anche noi sacerdoti, anche il Vescovo, siamo stati colpiti dalla sua testimonianza. E' veramente una grande donna. Un vero esempio.  
Dopo le foto di gruppo, mi ha chiesto se poteva fare una foto con il Vescovo, lei sola. Mankanho ha avuto poco dalla vita, eppure ha avuto il dono più grande: una vita illuminata e guidata dalla fede in Cristo. Una bella foto se la merita, e io stesso sono felice di presentarvi questa bellissima persona. E penso che la bellezza non dipenda dal colore della pelle, dagli anni, dai vestiti.... la bellezza è una vita con Dio. E questa è una delle donne più belle che il Signore mi ha donato di incontrare. Abita in un villaggio sperduto nella foresta, ma Dio sa rendere bella ogni persona che si affida a lui.



10 Novembre 2013  -  Don Ivo: "Perdonate il silenzio.... sono state due giornate meravigliose, piene di comunione con la gente di Bigene. Vi posso solo dire che il Vescovo è felicissimo di quello che ha visto e sentito. E anche noi tutti. Domani si ritorna a Bissau.... "
11 Novembre 2013  -  Don Ivo: "Gli amici ospiti stanno per tornare a Bissau e poi proseguire per il ritorno in Italia quando il capovillaggio, con il suo assistente, vengono a ricambiare la visita. Un'ultima foto ci sta! Nel giardino davanti a casa foggia. Che belle giornate..... sono finite troppo in fretta..... "



13 Novembre 2013  -  Don Ivo: "I nostri amici ospiti, guidati dal Vescovo di Foggia, sono partiti da Bissau per l'Italia, via Casablanca. Un viaggio bellissimo, pieno di tanti incontri con tante persone. Un viaggio che ricorderemo con tantissima riconoscenza al Signore e alle persone che sono venute a vedere, con i loro occhi, le meraviglie che il Signore compie in questa terra. Ho fatto una intervista finale al Vescovo: quanto prima cercherò di diffonderla qui: il Vescovo ha lasciato grandi parole di conferma sulla azione dei missionari per questa gente fresca di fede. Vedrete..... ciao a tutti."
...
"Ho avuto adesso notizia che gli amici ospiti a Bigene sono arrivati bene a Roma e stanno tornando a Foggia. Il viaggio di ritorno è andato tutto bene. Sono felice di tutto, solo che.... ci metterò tempo per superare la loro partenza.... la loro presenza a Bigene è stata una benedizione che voi non potete immaginare!!!!
Lo voglio dire a tutti. In particolare al caro Vescovo Mons. Francesco Pio Tamburrino: GRAZIE GRAZIE GRAZIE."

don Ivo Cavraro, missionario fidei donum a Bigene (Guinea-Bissau)

Intervista a Mons. Tamburrino

Diocesi Foggia Bovino

Torna ai contenuti | Torna al menu